SIAF collabora con LiberaMente ONLUS

La collaborazione tra SIAF e LiberaMente nasce nell'ambito del progetto "Più vicino è più buono". Grazie a questa collaborazione anche la popolazione di Bango a Ripoli può acquistare i prodotti di filiera corta attraverso la rete organizzata dalla cooperativa LiberaMente.


Ora vendiamo a km 0

Durante l'anno scolastico, SIAF e LiberaMente organizzano la vendita diretta di prodotti a km 0 presso le scuole di Bagno a Ripoli.

Il martedì sera, dalle ore 16 alle 17, presso la Scuola (infanzia e primaria) "Agnoletti", via delle Arti 2 (quartiere del Padule) e il giovedì sera, dalle 16 alle 17, presso la Scuola primaria Marconi, via Lilliano e Meoli a Grassina, potrete trovare il furgoncino del progetto "più vicino è più buono" che consegna i prodotti prenotati direttamente o attraverso il sito di Cambiospesa.


Cambiospesa

La prenotazione della spesa può avvenire presso il furgoncino oppure utilizzando il sito di e-commerce della cooperativa, scegliendo la consegna a Bagno a Ripoli nei giorni e luoghi prestabiliti.

Come nasce

Dall'impegno dei fondatori della Cooperativa LiberaMente ONLUS nasce il progetto di impresa sociale CamBiospes@, un progetto di vendita di prodotti biologici e di filiera corta, di promozione di laboratori e degustazioni, visite alle fattorie ed incontri informativi. Lo scopo è promuovere il consumo critico, favorire una sana e corretta alimentazione con l'utilizzo dei prodotti locali e di stagione ed educare le persone ai principi dello sviluppo sostenibile: si rafforza così la rete di solidarietà tra le varie realtà del territorio che si impegnano nella costruzione di un futuro sostenibile.

Sede centrale e consegne

La Cooperativa LiberaMente ONLUS gestisce autonomamente il progetto CamBiospes@ in uno spazio commerciale in via G. da Montorsoli 7 nel Quartiere 4, zona Isolotto, dove vengono venduti prodotti biologici freschi e trasformati e preparate le spese con servizio di consegna a domicilio anche attraverso ordinazione on-line.

L'impegno sociale

La Cooperativa LiberaMente ONLUS accoglie inclusioni sociali e lavorative presso il proprio spazio e nelle aziende agricole del territorio. Le persone che effettuano gli inserimenti socio-terapeutici e lavorativi partecipano attivamente alla vendita in negozio, alla gestione della posta elettronica, all'attività di promozione e gestione eventi, al magazzino ed alla preparazione delle spese ordinate on-line.

La rete di solidarietà

Uno dei concreti impegni di Liberamente ONLUS è quello di accogliere e promuovere prodotti provenienti da altre Cooperative ONLUS che producono su terre confiscate alla mafia (terre di mafia). Infatti oggi è in vigore una legge specifica sull'uso sociale dei beni confiscate alle mafie dove ci si propone l'educazione alla legalità, dove si coltiva e ci si impegna contro la corruzione anche per dare sostegno alle stesse vittime delle mafie. Con il progetto CamBiospes@ è possibile acquistare i prodotti che provengono da queste terre, sostenendo chi si sta occupando di volontariato e impegno sociale in prima persona.